Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale

Disagio da calore - Humidex

Accesso
sei in: ARPA Lombardia > Meteo Lombardia > Previsioni Meteo > Disagio da calore - Humidex > Disagio da calore - Humidex
Disagio da calore - Humidex
salta i social network collegati e vai al menu generale
 
Il Servizio Meteorologico Regionale di ARPA Lombardia emette il bollettino del disagio da calore quotidianamente dal 1 giugno al 15 settembre.
 
I valori forniti da questo bollettino sono calcolati secondo l’indice Humidex che misura la temperatura percepita applicando alla temperatura dell'aria un fattore di correzione connesso all'umidità relativa.

 
Il disagio da calore ed i rischi per la salute possono essere limitati adottando i comportamenti indicati dalla DG Salute di Regione Lombardia​ e dal Ministero della Salute.
 
 
 
BOLLETTINO PREVISIONE HUMIDEX
emesso 15/09/2015

_________ IERI
14/09
OGGI
15/09
DOMANI
16/09
DOPODOMANI
17/09
BERGAMO.
disagio
debole
normalità
disagio
debole
disagio
debole
BRESCIA.
disagio
moderato
disagio
debole
disagio
debole
disagio
debole
COMO.
disagio
debole
normalità
normalità
normalità
CREMONA.
disagio
moderato
disagio
debole
disagio
debole
disagio
moderato
LECCO.
normalità
normalità
normalità
normalità
LODI.
disagio
debole
disagio
debole
disagio
debole
disagio
moderato
MANTOVA.
disagio
moderato
disagio
debole
disagio
debole
disagio
moderato
MILANO.
disagio
debole
normalità
disagio
debole
disagio
debole
MONZA E BRIANZA.
normalità
normalità
normalità
disagio
debole
PAVIA.
disagio
debole
normalità
disagio
debole
disagio
debole
SONDRIO.
normalità
normalità
normalità
normalità
VARESE.
normalità
normalità
normalità
normalità
LEGENDA

Scala di disagio

1 Normalità
2 Disagio debole
3 Disagio moderato
4 Disagio forte
5 Disagio molto forte
Note

1) La valutazione delle condizioni di disagio è basata sull'indice "Humidex" ( Masterton J.M. Richardson F.A. 1979 ) con scala di intensità riadattata da ARPA-SMR Lombardia.

2) Il livello di disagio per ciascuna Provincia è riferito alle aree di pianura e di fondovalle. I livelli indicati nella colonna " IERI " derivano da misure di temperatura e umidità quelli nelle successive colonne da valori previsti dei medesimi parametri.

3) Per le aree urbane di Milano e Brescia restano operativi i bollettini emessi dal Dipartimento della Protezione Civile. Si precisa che tali prodotti si basano su impostazioni differenti rispetto a quelle adottate da ARPA-SMR Lombardia.

RILEVAZIONI IN TEMPO REALE
CITTÀ TEMP.
°C
PIOGGIA
mm
VENTO
m/s
UR
%
MI 24,0 0 1,2 E 48
BG 25,6 0 1,5 SE 45
BS 26,1 0 1,0 N 52
CO 23,0 0 1,7 E 66
CR 26,4 0 1,7 E 42
LC 23,3 0 1,9 E 49
LO 23,9 0 2,1 E 59
MB 23,8 0 1,5 SE 55
MN 25,0 0 1,9 E 55
PV 23,9 0 0,4 SE 55
SO 19,8 0 1,5 NO 58
VA 23,0 0 0,9 SE 52